Accesso al pannello di amministrazione dell'eshop >> (Questo messaggio lo vedi solo tu!)

Mascherina lavabile in tessuto 3 strati StylePro - Grigio Fantasy

Mascherina in tessuto – Lavabile e riutilizzabile – 3 strati – Ecologica

DISPONIBILITA' IMMEDIATA!
11,90
11,90

LA MASCHERINA LAVABILE E RIUTILIZZABILE E' UNA SCELTA ECOLOGICA ED ECONOMICA!

Potendola riutilizzare più volte, il costo "ad utilizzo" cala clamorosamente!

 

Descrizione prodotto:
Comoda e pratica mascherina in tessuto lavabile di alta qualità e design, riutilizzabile,  costituita da n. 3 strati di tessuto POLYAMINE-ELASTANE, con elastici di supporto.

Interamente realizzata e prodotta in ITALIA! 

Questo dispositivo è destinato unicamente all’utilizzo previsto dall’Articolo 16, comma 2, del DL 17 marzo 2020, n. 18, cd “Cura Italia”, in quanto considerato “mascherina filtrante priva del marchio CE e prodotta in deroga alle vigenti norme sull'immissione in commercio.

 

SCHEDA TECNICA

La mascherina è costituita da N. 2 strati esterni in tessuto 86% POLYAMIDE - 14% ELASTANE di grammatura 145 g/m2 e da N. 1 strato interno in tessuto 82% POLYAMIDE - 18% ELASTANE di grammatura 90 g/m2.
Sono previsti N. 2 elastici per il supporto della mascherina.

 

NOTA DEL PRODUTTORE
“Mascherina in tessuto di produzione semplificata, lavabile e riutilizzabile, non idonea all’utilizzo in ambiente sanitario, messa in commercio senza marcatura CE ed in deroga alle vigenti norme per la commercializzazione, utilizzabile solo dalla popolazione sotto la propria responsabilità come misura di protezione, allo scopo di contenere e filtrare grandi goccioline di saliva emesse dalle vie respiratorie salvaguardando le altre persone da rischi di lieve entità. Dispositivo destinato unicamente all’utilizzo previsto dall’Articolo 16, comma 2, del DL 17 marzo 2020, n. 18, cd “Cura Italia”, in quanto considerato “mascherina filtrante priva del marchio CE e prodotta in deroga alle vigenti norme sull'immissione in commercio”

  • DISPOSITIVO NON FORNITO IN MODO STERILE 
  • DISPOSITIVO NON IDONEO ALL’UTILIZZO IN AMBIENTE SANITARIO
  • DISPOSITIVO NON IDONEO ALL’UTILIZZO OVE SI RICHIEDE UN D.P.I. CON MARCATURA CE
  • DISPOSITIVO LAVABILE E RIUTILIZZABILE COME DA ISTRUZIONI
  • DISPOSITIVO STRETTAMENTE PERSONALE, DA CONSIDERARSI VETTORE DI 
  • CONTAMINAZIONE VIRALE DOPO ESSERE STATO UTILIZZATO

 

ISTRUZIONI PER L’USO

  • Eseguire correttamente le eventuali operazioni di applicazione e rimozione del dispositivo.

  • Evidenziare e segnalare qualsiasi- eventuale - incidente in relazione al dispositivo.

  • Il fabbricante si impegna a tenere a disposizione delle autorità nazionali competenti tutta la documentazione che indica il luogo o i luoghi di fabbricazione e che consenta di formare una comprensione della progettazione, della fabbricazione e delle prestazioni del dispositivo.

  • Il fabbricante adotta le misure necessarie affinché il processo di fabbricazione garantisca la conformità dei dispositivi fabbricati alla documentazione che ne descrive caratteristiche e requisiti.

  • Il dispositivo non è destinato ad essere utilizzato in combinazione con un dispositivo medico.

  • Il dispositivo è riutilizzabile dopo lavaggio con idoneo detergente ad una temperatura di 40°C.

  • E’ consigliata la stiratura del dispositivo dopo il lavaggio, al fine di evitare ogni contaminazione.

  • Non asciugare il dispositivo alla luce solare.

  • Lavare frequentemente il dispositivo, al termine di ogni utilizzo giornaliero.

  • Il presente dispositivo è strettamente personale e dopo essere stato utilizzato deve essere considerato come potenziale vettore di contaminazione virale.


CLICCA QUI PER VISUALIZZARE LA CERTIFICAZIONE DEL PRODUTTORE

Per quantità superiori a 100 pezzi o per personalizzare questa mascherina con il tuo logo o grafica, richiedere quotazione via mail a:
info@dispositiviprotezione.store

APPROFITTA DEL CREDITO D'IMPOSTA PER ACQUISTO DISPOSITIVI DI PROTEZIONE!

Il decreto “Liquidità” (D.L. n.23 del 08/04/2020) amplia il novero delle tipologie di spese ammesse al credito d’imposta attribuito agli esercenti attività d’impresa, arte o professione. Oltre alle spese di sanificazione degli ambienti e degli strumenti di lavoro, già ammesse al credito dal Decreto Cura Italia (art. 64 D.L. n. 18 del 17/03/2020), sono ammesse anche le spese per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale compresi mascherine (chirurgiche, FFP2 e FFP3), guanti, visiere di protezione e occhiali protettivi, tute di protezione e calzari. E’ agevolato inoltre l’acquisto dei dispositivi di sicurezza idonei a proteggere i lavoratori quali, ad esempio, barriere e pannelli protettivi. L’incentivo è attribuito, fino ad un massimo di 20mila euro per ciascun beneficiario, nella misura del 50% delle spese sostenute nel periodo d'imposta 2020.

Le recensioni dei nostri clienti

Vedi tutti i feedback
223251351438440