Accesso al pannello di amministrazione dell'eshop >> (Questo messaggio lo vedi solo tu!)

Lightbeam Tscan

Termoscanner per controllo temperatura a distanza e riconoscimento facciale

Tempi di consegna 8/10 giorni dall'ordine
1.479,00
2.093,00

(contatta il nostro supporto tecnico per informazioni e preventivi personalizzati: info@dispositiviprotezione.store)

Tscan è un rilevatore della temperatura corporea a distanza unito alle funzionalità di riconoscimento facciale o del badge, utile al controllo degli accessi ovunque sia necessario un monitoraggio costante senza contatto. Es. Accesso dipendenti, clienti, visitatori.

 

Tscan è uno strumento di controllo equipaggiato di camera binoculare, tecnologia di riconoscimento facciale con o senza mascherina di protezione e modulo ad infrarossi per misurazione temperatura.

E' dotato di hardware ad alte prestazioni Rockchip RK3288 / RK3399 e Qualcomm MSM8953 e fornisce la possibilità di salvataggio dei dati acquisiti.

 

Grazie alla memoria interna sarà possibile esportare i dati raccolti giornalmente così da fornire prove di verifica idoneità effettuate.

E' adatto in tutte le strutture dove verrà richiesto un controllo e feedback degli accessi, uscite e permanenza: 

 

  • Uffici
  • Scuole e Università
  • Negozi
  • Hotel
  • Banche
  • Palazzetti dello sport e Stadi
  • Palestre
  • Bar, Pub e Ristoranti
  • Stazioni
  • Ospedali
  • Aeroporti
  • Fabbriche
  • Parchi tematici
  • Mezzi pubblici
  • Supermercati
  • Estetista, Parrucchiere
  • Piscine e SPA
  • Fiere
  • Musei
  • Zone pubbliche in genere

INCLUSO NELLA CONFEZIONE

Certificato di conformità, manuale di installazione, adattatore di corrente e staffa per montaggio a parete.

 

Accessori da ordinare a parte:

  • Supporto in appoggio h 9 cm 
  • Supporto su podio h 65 cm
  • Supporto su podio h 115 cm

CARATTERISTICHE

APPROFITTA DEL CREDITO D'IMPOSTA PER ACQUISTO DISPOSITIVI DI PROTEZIONE!

Il decreto “Liquidità” (D.L. n.23 del 08/04/2020) amplia il novero delle tipologie di spese ammesse al credito d’imposta attribuito agli esercenti attività d’impresa, arte o professione. Oltre alle spese di sanificazione degli ambienti e degli strumenti di lavoro, già ammesse al credito dal Decreto Cura Italia (art. 64 D.L. n. 18 del 17/03/2020), sono ammesse anche le spese per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale compresi mascherine (chirurgiche, FFP2 e FFP3), guanti, visiere di protezione e occhiali protettivi, tute di protezione e calzari. E’ agevolato inoltre l’acquisto dei dispositivi di sicurezza idonei a proteggere i lavoratori quali, ad esempio, barriere e pannelli protettivi. L’incentivo è attribuito, fino ad un massimo di 20mila euro per ciascun beneficiario, nella misura del 50% delle spese sostenute nel periodo d'imposta 2020.

Le recensioni dei nostri clienti

Vedi tutti i feedback
223251351438440